Il mondo del lavoro oggi

davvero festeggiate?

Oggi è la festa dei lavoratori, ma secondo voi oggigiorno è ancora degna di essere chiamata “festa”?

A voi la risposta, e in caso di si o no , cosa si festeggia?

Si festeggia la disoccupazione a livelli immaginabili, si stima che non l’avvento del covid 900 mila posti di lavoro salteranno, così tante persone e famiglie sono state flagellate, distrutte..  perché senza lavoro non si può stare, nobilita e rende l’essere umano migliore.

Sii festeggiano i lavoratori sottopagati, trattati male, come “carne da macello”, utilizzati come robot, esecutori d’ordini di imprenditori con occhi a forma di euro succubi e avari del loro vile denaro.

 Avete mai ragionato sul fatto che gli opera i, i responsabili, i manager vengono utilizzati come appunto dei robot esecutori di mansioni, giusto è essere professionali ma non denigratori,  ciò che io ritengo sbagliato è il modo con quella cattiveria del “mi fai, mi fa” esegui ecc !!

Straordinari su straordinari e se dici no ti dicono fa niente, ma poi sul lavoro quotidiano ti fanno pesare in qualche modo il tuo rifiuto. Trattati come fossero bestie macchine performanti, senza empatia , senza rispetto, a volte  umiliati e rimproverati davanti ai colleghi  che a mio avviso  è una cosa gravissima , perché intacca l’autostima della persona non ripara l’errore danneggia solo un comportamento così , soprattutto se è fatta da un direttore o chi ne fa le veci.

Questo è il mondo infame a cui voi molte persone fanno occhi da cieco e orecchie da mercante,  e oggi gli fate pure gli auguri!

 Vi chinate, mettete benzina sul loro fuoco , pian piano così facendo vi fate annullare come individui.  Voi stessi glielo permettete, perché la maggioranza della gente parla ,parla si lamenta ma poi acconsente e tace.  Sta zitta ha pauraa!!  Non parla quando dovrebbe, ma piange lamentele magari con il collega o nello spogliatoio!! A quel punto vi dico che in un certo senso se non fate nulla per cambiare, vi va bene così, ve la siete cercata.

Il mio articolo è a toni parecchio anticonformisti e ribelli, sì perché questo è il mio pensiero, alza la testa e fatti rispettare!!!

Con ciò vorrei dire che non mi sento meglio di qualcun altro, né un individuo superiore,, né vorrei fossero tutti “indisponenti” come me.. dipende dal carattere , dalla personalità e dalle esperienze vissute ed è giusto e sano che ognuno sia quel che è.

La mia è una raccomandazione  fatta per accendere la consapevolezza dentro di voi, farvi aprire gli occhi.

È vero che si deve lavorare per il denaro, ma non per 1300 euro e arrivare a casa svuotati, stanchi, alienati.. l’ambiente di lavoro è importante, se non vi trovate finchè siete in tempo cambiate, provateci!! Non accontentatevi del primo capetto che vi dice cosa devi e cosa non devi fare, mettetevi in gioco o da un’altra parte o per conto proprio seguite le vostre passioni e interessi.

Nonostante abbia solo 29 anni ho vissuto su me stesso una esperienza lavorativa che mi stata debilitando ,psicologicamente e fisicamente, da quando ho cambiato mestiere sono letteralmente ripartito e rinato.

Felice , soddisfatto e contento di ciò che faccio.

Leggete bene Felice, soddisfatto e contento della vita mentre prima era : Non valorizzato  deluso , triste.!! Ma erano loro gli sbagliati non io, perché la testa io mai l’ho messa giù totalmente, spesso ero indisponente e per fortuna il mio carattere mi ha portato sulla strada giusta.

Ora sono un p.iva in una situazione di covid, ma che vive bene contento e appassionato dei miei 2 lavori: giardiniere  e rappresentante commerciale di alimenti,  autonomo, tempo libero per divertirmi e gli affetti.

E in testa ho solo una cosa .. mai più sotto capi, solo se fallisco tutto farò passi in indietro!!

Spero che questo articolo abbia acceso una lampadina di luce sulla vostra ambizione e sul vostro amor proprio, perché questo è il mio intento cercare di rendere la vita migliore a chi è insoddisfatto.

Buon primo maggio

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.